La speranza è l’ultima a morire!

Oggi, come tutti possiamo osservare, aumentano i servizi privatizzati, aumentano le produzioni, ci dicono di voler intervenire con lo sviluppo del green, ma alla fine continuano ad indebitarci e chiedere ulteriori tasse ai cittadini..

Sporchi giochetti di finanza capitalistica che chiamano progressismo, ecologismo e ecumenismo, tutto funzionale a smuovere un mercato in stagflazione, dove a causa di una moneta a debito, rendono schiavi del bisogno milioni di persone in tutto il mondo.

Volevate il lavoro? Lo stanno creando, ma attenzione, questo mondo selettivo, non sarà per tutti, ma soltanto per gli specialisti.

Oggi viviamo in un mondo dove solo chi è capace di studiare e formarsi sopravvive, pur consapevole di essere schiavo di questa cultura liberista.

Lasciamo stare le politiche terroristiche, a cui ci sottopongono ogni giorno, e vediamo oltre le tenebre, oltre questa persecuzione che tendenzialmente sembra non placarsi mai.

Stanno provando ad installarci un modello funzionale ad una mentalità servilistica, dove non contano più i valori umani e, la ricerca della felicità, la libertà di realizzazione del proprio essere.

Ma Sotto contestabili trattati e atti di manipolazione costanti ci hanno resi mediocri, inabili e annichiliti, in modo da non riuscire a renderci conto di questa iniquità che stiamo subendo.

Acclamiamo come salvatore il nostro carnefice e aborriamo dinnanzi a chi prova a tenderci la mano per tirarci fuori, da questa caverna di Platone, dove ci tengono rinchiusi nell’oscurità per impedirci di raggiungere certi concetti di verità che smonterebbero e farebbero affievolire l’attuale sistema che ci sovrasta.

Tutta via, provate a guardare avanti e ditemi se vedete la luce..

Per questo oggi ci siamo sentiti in dovere di fare qualcosa per tutti voi, in quanto, dopo attenti studi e anni di raccolta dati, abbiamo deciso di tendervi la mano per farvi fare quel salto epocale che significherebbe chiudere con il passato oscuro e tormentato e, finalmente, portarvi alla luce dei fatti eventi che avete vissuto fino ad oggi, inconsapevolmente sulla vostra pelle.

Da alcuni anni, fino ad oggi il partito FSI ha sviluppato una missione, giustificata da un forte senso di patriottismo e per la tanto ambita riconquista della sovranità.

Il nostro scopo è quello di difendere la dignita’ dello Stato italiano, calpestata dai burocrati dell’Unione Europea e difendere i diritti dei lavoratori, cancellati, dalle mentalità filoliberiste che fino ad oggi hanno dominato il panorama mondiale;

Una delle cause principali che abbiamo a cuore è difende i salari colpiti dall’avidita’ degli speculatori e difendere soprattutto il welfare state, quindi dare possibilità a tutti i componenti della Nazione di usufruire dei servizi indispensabili per una vita migliore e dignitosa.
Perché facciamo questo?
La risposta è semplice; Per negare al “mercato” il diritto di decidere per tutti.

Inoltre FSI difenderà i valori tradizionali e respingerà gli eccessi di un certo progressismo che nel corso degli anni, va sempre più perdendo il senso del limite e della misura.

FSI e’ un partito libero, plurale e aperto, dove chiunque puo’ diventare attivista per mezzo del merito, dell’impegno e dello Studio.

FSI per un’Italia Sovrana, indipendente e Libera.