I benefici della meditazione

La meditazione, come si fa?
trovo un luogo tranquillo in casa tua in cui nulla ti può disturbare per qualche minuto.
Ti consiglio di iniziare dedicando l’esercizio solo 7 minuti per qualche giorno, a dirla tutta è già molto. Devi sapere che la tua mente è un muscolo cerebrale ed è meglio cominciare utilizzarlo come faresti con un bicipite o il quadricipite.
Basta sedersi comodamente su una sedia o sul pavimento, sopra un tappeto e rilassare le braccia. La schiena dritta è la cosa più importante nella meditazione , infatti suggerisco di trovare sempre una posizione in cui ti senti a tuo agio.
Non deve essere una postura diversa dal normale o scomoda. Siediti in modo da essere rilassato, chiudi gli occhi e concentrati sul tuo respiro, l’aria che entra ed esce dai polmoni, fai un ampio respiro inspirando dal naso ed espirando dalla bocca.Ripeti l’operazione due o tre volte, sempre facendo entrare l’aria dal naso e lasciandola uscire dalla bocca. Quindi lascia che l’aria si muova liberamente dentro e fuori dal naso focalizzando l’attenzione alla base delle narici. Continua per 6-7 minuti sentirai che la tua mente inizia a vagare e posarsi su vari pensieri, quando succede non giudicarti o criticarti, prendine semplicemente atto e riporta dolcemente l’attenzione sul tuo respiro, che lentamente inspira ed espira Aria ,concentrandoti sulla base delle narici.<

br> Rimani seduto nella posizione che hai scelto è concentrati sul tuo respiro. Le prime volte che seguirai questo esercizio ti sembrerà di passare il tempo a catturare la mente per tentare di riportarla a concentrarsi sul respiro ,solo per vederla fuggire nuovamente subito dopo.
Non ti preoccupare, è normale pensare di non essere capace ma lo sei capace.
Potresti sentire che questo problema continua per giorni ,anche questo è normale, ricorda, ciò che stai facendo è rivolgere la lente di ingrandimento nel tuo lobo frontale praticamente ai raggi del sole della tua mente conscia.
Stai iniziando ad allenare il muscolo dell’attenzione conscia ,proprio come alleneresti i pettorali . Non importa quanto bene ti focalizzi sul respiro ,l’importante è che continui a esercitarti e con il tempo avvertirai che trovare la concentrazione diventerà sempre più facile. Nell’universo quantico l’osservazione e la concentrazione sono elementi fondamentali nell’universo, non esiste forza più potente dell’intenzione. Per questo allenando il lobo frontale e praticando l’osservazione della respirazione rafforzerà la tua capacità di tranquillizzare la mente ed esercitare la forza dell’intenzione e della concentrazione. Esercitati ogni giorno e dopo circa due settimane puoi prolungare l’esercizio a 15 minuti, col trascorrere di altre due settimane, se ne hai la possibilità poi arrivare a 30 minuti.Tuttavia la cosa importante è continuare a esercitarsi regolarmente tutti i giorni, se salti un giorno, comportati come quando la mente vaga durante la meditazione. Pensa va bene ho saltato un giorno! Ma non punirti, non considerarlo un fallimento, riporta l’attenzione su quello che stavi facendo e riprendi l’esercizio il giorno seguente, se continuerai ad allenarti regolarmente inizierai a notare che tutta la tua giornata cambia, ti sembrerà anche tutto rallenta e che il tempo ti è sufficiente per fare ogni cosa.
Comincerai a percepire un senso di collegamento con l’universo che ti circonda ancora più importante ,inizierai a mettere a fuoco gli elementi dei tuoi sogni ,i tuoi obiettivi e delle tue aspirazioni ed essi prenderanno forma nella tua vita.
La meditazione dà una lunga serie di benefici collaterali per la salute e la vita ,ma, è soprattutto il terreno perfetto per il ricondizionamento neuronale.
Sviluppando la capacità di impiegare diversi tipi di onde cerebrali, raggiungere i tuoi obiettivi sarà immensamente più facile.
Ricordi con quale frequenza l’essere umano medio perde la concentrazione ?
Te lo dico io ogni 6-7 secondi!
Grazie alla meditazione svilupperai l’abilità di rimanere focalizzato sui tuoi obiettivi come un laser e ,questo, quando accadrà, permetterai al campo quantico di rispondere ,far vibrare e fornire tutti gli elementi di cui hai bisogno per realizzare tali obiettivi. Adesso che sai cos’è la meditazione mettila in pratica e ricorda che in ogni cosa che fai di crederci fino in fondo.