Due parole agli imprenditori che sfruttano i lavoratori!

Mi rivolgo a quei grandi e piccoli imprenditori che sfoggiano un tenore di vita alto, però, sottopagano i loro dipendenti approfittandosene del bisogno di un uomo o donna con una famiglia alle spalle. Chiedo scusa invece a chi in effetti con le loro idee hanno reso l’Italia grande facendogli fare un salto evolutivo.

Il lavoro va retribuito senza scuse!

Perché il vero imprenditore paga il suo operaio per ciò che merita e quindi in proporzione ai benefici che rende alla sua Azienda o Impresa.

Diciamocela tutta per com’è, l’imprenditore è un grande realizzatore di idee e, un uomo con questo potere macchiato di avidità è senza etica, moralità , rispetto e umanità, proprio per questo, che merita di essere lasciato solo, facendolo affogare nella sua insaziabile sete di sangue e denaro.