Dimmi come parli e ti diró chi sei!

Basta una parola fraintesa per scaturire una catena di incomprensioni.
A volte, prima che iniziassi ad applicarmi nell’arte della comunicazione, mi capitava di essere frainteso a causa di qualche parola usata in un contesto di gente ,che purtroppo aveva un bagaglio di parole molto ristretto.Come ad esempio,c’è ancora oggi, molta gente che confonde la carità con elemosina , carità significa gesto d’amore, compassione verso il prossimo. L’italiano è complessa come lingua, quindi è composta da innumerevoli termini e questi termini a volte racchiudono molti significati, di fatti la polisemia in Italiano è essenziale anche per una questione di facilità di espressione. La polisemia sta ad indicare che un termine può assumere molti significati, a secondo il discorso in cui viene applicato,ci sono per questo anche i sinonimi. Misericordia ad esempio racchiude in sé una marea di sinonimi ; ad esempio la stessa compassione ,carità, oppure ,generosità ,umanità e lo stesso perdono.<

br> Un altro termine che potrebbe essere usato in italiano ,al posto dello scialbo vaffa, è il vai a farti benedire ,cioè usato anche al posto del modo di dire ,vai con Dio.
Lo stesso vale per speranza ,ad esempio chi è speranzoso, ripone fiducia in qualcosa o qualcuno, quindi ciò mi farebbe dedurre ,che significa attesa, aspettativa ,in fisica viene chiamato tempo di attesa e nel caso di un mammifero incinta gestazione.
Quindi detto ciò ,sempre per essere chiari , l’amore e la carità sono la stessa cosa. Quindi dare speranza è l’attesa della venuta di qualcosa o qualcuno. Per quanto riguarda la misericordia è la comprensione, la tolleranza e ricordate che agisce per misericordia ,chi ha amore nel cuore ,con umanità ,quindi ,perdona ed è Clemente con i suoi simili. Un’altra cosa la voglio dire, il rispetto è importante quando in primis lo hai per te stesso. C’è chi si fa grande usando questa parola e si crede migliore degli altri, giudicando e criticando il prossimo.Allora , in verità ti dico , ogni parola che pronunci è creativa ,se è espressa in termini positivi, è negativa ,se credi di offendere gli altri, perché ricordati sempre ,ciò che pronunci lo ascolti ed ha effetti sul tuo cervello, quindi, se ripeti sempre una parola , anche se ti rivolgi ad altri ,il solo pensiero a cui la associ, potrebbe influenzare la tua integrità morale nell’arco della tua vita. Quindi evitate le offese.
Io vi dico, chi rispetta se stesso e conosce il peso delle parole , evita linguaggi improponibili e sa ammettere i propri errori.
So di essere stato chiaro, ed è sempre importante, quindi se stai leggendo questo testo ricordati sempre , che in primis per cambiare atteggiamento , bisogna lavorare su se stessi , tutto è possibile, ma devi crederci fino in fondo.